verdi del trentino
    d o c u m e n t i
    torna a precedente    

 HOMEPAGE

  I VERDI
  DEL TRENTINO

  
  CHI SIAMO

  STATUTO

  REGISTRO CONTRIBUTI

  ORGANI E CARICHE

  ASSEMBLEE
  CONFERENZE STAMPA
  RIUNIONI


 ELETTI VERDI

  PROVINCIA DI TRENTO

  COMUNITÀ DI VALLE

  COMUNE DI TRENTO

  ALTRI COMUNI


 ELEZIONI

  STORICO DAL 2001


 ARCHIVIO

  ARTICOLI

  DOSSIER

  CONVEGNI

  INIZIATIVE VERDI

  PROPOSTE VERDI

  BIBLIOTECA

  GALLERIA FOTO

  

 

il simbolo dell'Ulivo

Trento, 13 gennaio 2001
Documento del Consiglio Federale
sulle elezioni politiche della primavera 2001


Il Consiglio federale dei Verdi del Trentino riunitosi a Trento il 13 gennaio 2001

A seguito del dibattito sulle prossime elezioni politiche parlamentari ed al conseguente confronto avviato fra le forze politiche della coalizione dell’Ulivo, esprime un giudizio ampiamente positivo sull’attività svolta dal deputato Marco Boato nella legislatura che si sta concludendo e ripropone la sua candidatura per il collegio uninominale n. 6 – Camera - di Rovereto, nell’ambito delle candidature che saranno definite dalla coalizione.

I Verdi del Trentino, sempre in preparazione delle elezioni politiche di primavera, esprimono un giudizio positivo sulla proposta – già deliberata dal Consiglio federale nazionale dei verdi italiani – di dar vita ad un terzo ramo dell’Ulivo, sotto il simbolo del Girasole che comprenda l’area ambientalista, laica, socialista, libertaria e dei diritti civili e si impegnano conseguentemente a promuoverne la realizzazione nella dimensione provinciale e regionale.

Per quanto riguarda il simbolo con cui si caratterizzerà l’Ulivo del Trentino e dell’Alto Adige, tenendo conto della alleanza provinciale e regionale anche con altre forze politiche di matrice democratica e autonomista, i Verdi del Trentino ritengono che nel simbolo debba essere evidente sia il riferimento alla identità della coalizione dell’Ulivo, sia il riferimento alla più ampia caratterizzazione politica della coalizione sul piano regionale.

Il Consiglio federale dei Verdi del Trentino da mandato al Presidente, al Vicepresidente ed all’Esecutivo di seguire, nell’ambito della coalizione, tutta la fase successiva per la definizione delle candidature e dei contenuti programmatici e di farsi promotore delle iniziative necessarie per la definizione dell’aggregazione del Girasole per quanto riguarda la presentazione alla Camera nella quota proporzionale.

(approvato all’unanimità)

Consiglio federale
dei Verdi del Trentino

Mozione approvata
ad unanimità
nella riunione
del 13 gennaio 2001

vedi anche
ASSEMBLEE

 
 

 © 2000 - 2022    
VERDI DEL TRENTINO

webdesigner:

m.gabriella pangrazzi

 

torna su