verdi del trentino
    assemblea congressuale del 14 aprile 2007
    torna a precedente    

 HOMEPAGE

  I VERDI
  DEL TRENTINO

  
  CHI SIAMO

  STATUTO

  REGISTRO CONTRIBUTI

  ORGANI E CARICHE

  ASSEMBLEE
  CONFERENZE STAMPA
  RIUNIONI


 ELETTI VERDI

  PROVINCIA DI TRENTO

  COMUNITÀ DI VALLE

  COMUNE DI TRENTO

  ALTRI COMUNI


 ELEZIONI

  STORICO DAL 2001


 ARCHIVIO

  ARTICOLI

  DOSSIER

  CONVEGNI

  INIZIATIVE VERDI

  PROPOSTE VERDI

  BIBLIOTECA

  GALLERIA FOTO

  

 

Relazioni introduttive

Marco BOATO
La sfida dei Verdi in Europa, in Italia e nel Trentino
leggi PDF

Iva BERASI
I Verdi e il governo provinciale:
azione amministrativa e qualitÀ delle relazioni

Roberto BOMBARDA
Un mondo migliore È possibile? Istruzioni per l’uso



Comunicazioni e dibattito

Aldo POMPERMAIER
Governo della cittÀ e bilancio ambientale

Donata LOSS
UniversitÀ, cultura e innovazione
leggi tutto

Fulvio FORRER
Gestione delle trasformazioni territoriali
e mobilitÀ sostenibile

Maddalena BONAT
Cambiamenti climatici: per un nuovo realismo
nella politica ecologica

leggi tutto

Giuseppe FACCHINI
Riforma istituzionale e comunita' di valle
leggi tutto

Carlo BIASI
Diritto e ambiente

Mavi Buscicchio
Innaffiare i semi della pace

Maurizio MIGLIARINI
Ecologia ed economia: una convivenza difficile,
ma necessaria


Elena BERTI
L’impegno delle donne e le difficoltÀ della politica

Roberto VALCANOVER
Energia e ambiente

Luca DEGASPERI
I giovani Verdi e l’impegno politico
leggi tutto

Flora SILVESTRI
Politiche sociali e politiche giovanili: un approccio ecologico

Elio D’ANNUNZIO
Salute, ambiente e qualitÀ della vita

Alessandro FRANCESCHINI
La formazione politica e culturale:
un primo bilancio della Scuola Langer

leggi tutto

Pino FINOCCHIARO
I Verdi e le prospettive per il futuro governo del Trentino



Gli altri interventi

Antonio SARTORI
Introduzione di una variante sul tema
leggi tutto

 

Assemblea congressuale
dei Verdi
del Trentino

Trento, sabato
14 aprile 2007
vai alla pagina


 

 © 2000 - 2022    
VERDI DEL TRENTINO

webdesigner:

m.gabriella pangrazzi

 

torna su